Lungacosta

Una città costiera sul Mare Bianco, a cinque giorni di nave a nord-est di Fairwall.
Si dipana lungo tutta la costa, in quando a meno di un centinaio di metri si innalza una montagna, che definisce il confine fisico e naturale della città.

Le case sono in legno, raramente in pietra, separate l’una dall’altra e in chiaro stato di povertà.
Lungacosta è una città pirata, con una parvenza di legge che mal riesce a mantenere la calma nei vicoli bui e nelle locande.
Sembra non esserci alcun Essere Umano, né MezzoUmano, e le razze predominanti sono quelle tendenzialmente malvagie, o viste come mostri.

Un Drago ha attacco Lungacosta, distruggendo una buona parte della zona a sud.
Tutti gli Esseri Umani e i MezziUmani sono stati portati via, dando il controllo del posto alle razze mal viste e ai mostri.

Punti di interesse

Locanda al Guano del Pipistrello
Forse l’unico posto neutro in cui si possa andare a riposare, poco frequentata a causa dell’eccentricità del proprietario halfling Malagruccia Forsitroot, e dell’inesperienza del nipote Galhangool Forsitroot.

Lungacosta

Flagello MadLefty MadLefty