Flagello

Inizio!

Come i personaggi affrontano il Primo Flagello

Dopo aver risposto alla chiamata di Borden Alastanca, il gruppo composto dal mezz’orco barbaro Gordak, l’oscuro umano hexblade Rewalt, il ladro gnomo dei sussurri Fash e l’umano chierico di Shaundakul Ryen, si avventura su per la scogliera della citt√† di Fairwall.

Allo scoccare della mezzanotte, essendo il quinto giorno della settimana, una nebbia si abbatte sull’intera zona, e i morti cominciano a riprendere vita. Non sono solo antichi zombie e scheletri, ma anche i cadaveri di tutti quelli morti durante i Flagelli.

Dopo facili scaramucce contro scheletri e lenti zombi, il gruppo affronta un minotauro zombie, enorme e furioso. Con uno scontro durissimo, riescono a distruggere il non-morto, e a recuperare le forte.
In questa pausa, rovistando tra i morti, Ryen trova un simbolo che non conosce su di un vecchio scudo. Essendo consumato, riconosce solo parte di un piccolo cerchio, e forse quello che √® un triangolo poco vicino, ma nient’altro.
Fash, invece, trova due anelli, con un probabile simbolo di una casata, e li intasca senza dire niente a nessuno.

Il gruppo avanza verso il centro della nebbia, per scoprire solo che il terreno diventa soffice, una trappola di terra smossa che quasi inghiotte Gordak. Stanchi, decidono di tornare alle mura di Fairwall, avendo assolto il loro incarico.

Comments

MadLefty MadLefty

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.